Image Alt

Blog

organizzare viaggio fai da te

Organizzare viaggio fai da te, tutto quello che devi fare!

Vuoi partire per un lungo viaggio ma ti senti un po’ disorientato e non sai come fare?

 

In questo articolo vediamo tutti i passaggi per organizzare un viaggio fai da te!

 

Viaggiando per tanto tempo ci siamo resi conto come sia importante organizzare il viaggio con anticipo per:

 

  • Risparmiare un sacco di soldi nelle prenotazioni
  • Poter vivere un paese nella sua maniera più autentica
  • Non perdere tempo prezioso a cercare informazioni quando si arriva
  • Farsi trovare pronti in caso di imprevisti

 

Oltre a vedere assieme come pianificare un viaggio fai da te parleremo di:

 

  • alcune App utili da usare in viaggio
  • in quali siti cercare informazioni ufficiali
  • Cosa fare la notte prima di partire per il tuo viaggio fai da te

 

Sei pronto? iniziamo!

organizzare viaggio fai da te

 

Gli step fondamentali per organizzare un viaggio fai da te

 

Per prima cosa vediamo quali sono i 7 passaggi fondamentali nell’organizzazione del viaggio:

 

  1. Decidere la meta e il tempo del viaggio
  2. Decidere un budget di viaggio
  3. Prenota l’aereo
  4. Trova le informazioni sulla tua destinazione
  5. Organizzare il tuo itinerario
  6. Prepara il tuo zaino in maniera efficacie

 

Sembra un sacco di lavoro ma una volta che inizi è super divertente passare un po’ di tempo a scoprire cose nuove e man mano che il tuo viaggio prenderà piede lo sentirai sempre più tuo.

 

Una volta terminata la programmazione ti sentirai molto orgoglioso di te! 🙂

 

 

Decidere la meta e il tempo di viaggio

 

La prima cosa che devi fare quando organizzi un viaggio è decidere per quanto tempo viaggerai e la tua destinazione.

 

Non basta scegliere la meta ma bisogna anche sceglierla con anticipo, solo così hai il tempo adatto per prenotare e trovare tutte le informazioni utili per il tuo viaggio.

 

Ma come scegliere una destinazione se si è indecisi?

 

Noi personalmente cerchiamo su Google Earth e Google Maps e ci facciamo ispirare cercando in internet o leggendo guide, a volte guardiamo direttamente al mappamondo e ci lasciamo ispirare dal momento.

 

Una volta che abbiamo un ispirazione cerchiamo foto su instagram e pinterest o video su youtube per vedere se il posto scelto ci ispira e ci può offrire quello che cerchiamo.

 

Per esempio se cerchi ristorante, feste ed eventi non andrai certo in Patagonia, noi per esempio amiamo i vulcani e quindi sempre guardiamo luoghi che sono rinomati per i loro paesaggi vulcanici.

 

La nostra decisione è molto influenzata ovviamente dal tempo a disposizione. Se hai solo 10 giorni non andare dall’altra parte del mondo … non te lo godresti.

 

 

Informati sul periodo del tuo viaggio

Scegliere una destinazione non è sempre una cosa banale.

 

Evita quindi di prenotare senza avere prima raccolto informazioni sulla stagione a cui andrai incontro e che tipo di eventi climatici, sociali o altro magari ci sono in corso in quel periodo.

 

Ad esempio, se vuoi andare a Berlino magari evita l’inverno, il tempo è cupo e la città è meno attiva, oppure se vuoi andare in Cile ad Agosto ricordati che è inverno e quindi c’è meno luce, più freddo e meno attività da fare.

 

Per aiutarti nella valutazione della tua meta usa questi due siti:

 

Nel primo puoi fare una ricerca per paese e ti da una valutazione da 1 a 5 stelle per ogni mese (5 stelle è il periodo migliore).

 

Usa le stelle come valutazione generale ma poi raccogli informazioni precise guardando il secondo sito, che dà delle informazioni più precise per regione dentro di ogni paese.

organizzare viaggio fai da te

 

Crea il tuo Budget di Viaggio

 

Viaggio, soldi e felicità sono connessi, ne siamo convinti

 

Siamo convinti che le memorie di viaggio acquisiscono valore con il tempo mentre il valore delle cose che si posseggono diminuisce.

 

Ad ogni modo il tuo secondo step nell’organizzare un viaggio fai da te è quello di pianificare e creare il tuo budget di viaggio.

 

Avere un budget ti aiuterà:-

 

  • Risparmiare mentre viaggi
  • Tenere presente le tue spese
  • Fare scelte migliori (economicamente) quando devi prenotare ostelli, treni etc.
  • Eviti di usare tutti i soldi

 

Non vedremo qui come organizzare un budget di viaggio fai da te, se ti interessa puoi leggere il nostro articolo dedicato.

organizzare viaggio fai da te

 

Ecco cosa devi chiederti quando fai un budget fai da te

 

Ricordati però di porti queste domande mentre stai organizzando il tuo viaggio:

 

  • Quanto voglio spendere per dormire?
  • Che tipo di visite o escursioni voglio fare?
  • Come mi muovo dentro il paese?
  • Ho bisogno di ottenere un visto turistico a pagamento?
  • Che tipo di viaggio voglio fare? festa, avventura o relax?

 

Rispondendo a queste domande potrai capire quando vuoi o puoi spendere ogni giorno e fare un budget e rispettarlo.

 

PS lasciati sempre un po’ di margine sul budget (tipo il 10%) e usa un file excel per calcolarlo, sarà tutto più semplice!

 

organizzare viaggio fai da te

 

Organizzare un viaggio fai da te. L’aereo

 

Se il tuo viaggio coinvolge un aereo allora la prima cosa da fare è cercare i voli per raggiungere la tua meta.

 

Non staremo qui ad elencare le maniere per prenotare un aereo in maniera economici e non commenteremo i migliori siti dove trovare voli perché trovi tutte queste informazioni nei nostri articoli dedicati che ti linkiamo qui

 

Vogliamo però darti un indicazione di massima su quando prenotare i tuoi voli.

 

Si tratta di una leggenda metropolitana che “prima prenoti meno paghi”. Questa strategia non funziona.

 

Secondo studi di Skyscanner i periodi migliori per prenotare un biglietto aereo sono:

  • 5/6 mesi prima della partenza per i voli internazionali. 
  • 5 settimane prima della partenza per ivoli nazionali 
  • Per i voli Europei il periodo ottimale diventa di 9-10 settimane di anticipo.

 

Considera anche la possibilità di prenotare dopo le festività. In questo periodo vi è un calo della domanda di voli perciò i prezzi tendono ad abbassarsi, per questo motivo è il momento adatto per acquistare i voli per la prossima destinazione dei sogni.

 

Sebbene queste regole non siano sempre vere, prenotare con anticipo offre altri diversi vantaggi. Uno di questi è che ti permette di spalmare il costo del viaggio su più mesi.

 

 

Organizzare un viaggio fai da te. L’organizzazione

 

è ora tempo di passare all’azione e di vedere una maniera efficacie di trovare informazioni per il tuo viaggio fai da te.

 

Vediamo assieme un metodo per cercare informazioni in maniera gratuita direttamente dal web.

 

A noi questa parte dell’organizzazione piace tantissimo anche se può essere un po’ lunga e portarti un po’ di confusione.

 

Ecco quindi un buon metodo per organizzare le tue informazioni e alcune fonti:

 

  1. Creare un cartella dei preferiti dove salvare articoli e link che ti interessano
  2. Usa Pinterest e crea una bacheca per la tua destinazione e metti tutti le info di tuo interesse li dentro
  3. Cerca  su instagram foto del luogo e salvale in una sezione apposita
  4. Cerca su Maps.Me e WikiLoc o siti locali eventuali escursioni che puoi fare senza guide

 

Controlla sempre il sito Viaggiare Sicuri del ministero italiano, fai la ricerca per paese e leggi eventuali obblighi di vaccinazione e gli aggiornamenti su eventuali situazioni sociali o economiche che devi conoscere per partire in sicurezza.

 

Una volta ottenute le informazioni uniscile in un file ed inizia ad organizzare le tue giornate di viaggio.

 

Usa un App tipo Trello per organizzare la tua do list o le tue giornate oppure riassumi tutto in un excel.

 

organizzare viaggio fai da te

 

Organizzare un viaggio fai da te. L’itinerario

 

Arrivati a questo punto abbiamo una meta, un’idea del budget che vogliamo spendere e sappiamo quando andarci!

 

Abbiamo inoltro iniziato a raccogliere le informazioni per organizzare le nostre tappe. A questo punto dobbiamo creare l’itinerario vero e proprio.

 

Ma quali sono i passaggi per creare un itinerario in maniera ordinata e semplice? Vediamoli assieme

 

Fai la ricerca base

 

La ricerca base l’abbiamo vista prima, si tratta di cercare informazioni sul luogo e cosa visitare che più ti interessa.

 

Da tutte le informazioni raccolte cerca di stilare una lista di priorità su quello che vuoi vedere, segnati:

  • I luoghi che vuoi vedere si o si !
  • segnati altri posti che ti ispirano molto ma che potresti anche decidere di non visitare
  • Tieniti sempre un po’ di tempo libero per esplorare random o seguendo i consigli di gente locale

organizzare viaggio fai da te

 

Usa Rome2Rio per gli spostamenti

 

Un Itinerario deve tenere in conto degli spostamenti da una regione all’altra, soprattutto devi sapere il tempo dello spostamento e il costo!

 

Usa assolutamente Rome2Rio, un sito spettacolare per pianificare tutti gli spostamenti, infatti ti dà tutte le informazioni necessarie riguardo i mezzi di trasporto.

 

In questo sito trovi il tempo di percorrenza e costo di ogni mezzo di trasporto per raggiungere un punto A ed un punto B. Insomma tutto quello che devi sapere!

 

Ora che abbiamo queste informazioni iniziamo a collegare le nostre tappe di viaggio.

 

Studia la Mappa

 

Studia la mappa del luogo con anticipo per trovare scorciatoie o strade secondarie.

 

Infatti mentre fai la “ricerca di base” inizia a segnarti i percorsi per arrivare nei luoghi che più ti interessano.

 

Con queste informazioni cerca di costruire un piano di scoperta che sia fattibile ed efficiente per vedere più posti con meno sforzo 😉

 

accessori indispensabili per un viaggio zaino in spalla

 

Pianifica l’itinerario

 

Ora abbiamo tutti gli elementi per mettere assieme il nostro itinerario. Ricordati però la regola maestra: Decidi tu il tuo ritmo e crea l’itinerario come vuoi tu!

 

Nel tuo foglio excel, sulla tua agenda o su Trello inizia ad annotare le varie tappe e gli spostamenti (con orario e costo) e puoi cosi iniziare ad avere chiaro quante notti devi prenotare per dormire o quando organizzare l’escursione che tanto stai sognando.

 

Man mano che prenoti segna tutto nel tuo foglio di riepilogo dell’itinerario per avere tutte le informazioni assieme.

 

 

Che metodo usiamo noi per l’itinerario?

 

Noi creiamo un foglio excel dove inseriamo nella prima colonna la data in modo che ad ogni riga corrisponde un giorno del viaggio.

 

Nelle Altre colonne inseriamo:

  • Dove dormiamo
  • Costo per notte
  • Cosa vedere
  • Link utili per ricordarci cosa vedere
  • Previsto spostamento? se si inseriamo orario partenza e arrivo e costo
  • Eventuali note

 

In questo modo abbiamo un elenco delle giornate di viaggio chiaro e semplice da leggere.

 

Infine lo carichiamo su Google Drive cosi da poterlo guardare ogni volta che vogliamo anche da cellullare.

 

 

Organizzare viaggio fai da te. Preparare lo Zaino

 

Quando la data di partenza si avvicina devi iniziare a pensare al tuo zaino.

 

Per prima cosa domandati che tipo di clima incontrerai? Freddo o caldo? piovoso o soleggiante?

 

In base a questo fattore inizia a preparare il tuo zaino.

 

Abbiamo scritto vari articoli su come preparare uno zaino e li puoi trovare qui:

 

Qui ci limitiamo a ricordare alcune regole fondamentali per preparare uno zaino in maniera efficacie:

 

  • Less is More! più hai più peso dei portarti dietro
  • Porta vestiti versatili che si possono usare in più occasioni
  • Cerca di tenere il peso del tuo zaino intorno al 15% del tuo peso. Ad esempio se pesi 70kg il tuo zaino deve pesare 10kg
  • Sapone di Marsiglia, luce frontale e lucchetto sempre con te!
  • Fai una lista iniziale una settimana prima di partire e ogni giorno scarta due cose! è un ottimo modo per ottimizzare!

 

Complimenti, ora sei pronto a partire per il tuo viaggio fai da te!

 

Come promesso però, prima di lasciarti, ti vogliamo parlare di alcune App utili quando si viaggia, siti per trovare informazioni sul tuo viaggio e come organizzarsi la notte prima di partire.

 

Continuiamo 😉

 

app utile per viaggiare

 

App utili quando si viaggia

 

Ecco alcune App utili quando si viaggia e che noi usiamo:

  • Maps.Me; app di mappe (con sentieri) completamente offline
  • Revolut: una banca fantastica per avere i migliori tassi di cambio
  • Google Flights e Airwander. Il secondo per cercare voli con stopover

 

Queste sono alcune delle essenziali che sempre usiamo noi!

 

Siti con informazioni utili per organizzare un viaggio

 

Se hai bisogno di raccogliere informazioni ufficiale su visti e vaccinazioni usa Viaggiare Sicuri del ministero Italiano.

 

Facendo la ricerca per paese avrai tutte le informazioni principali circa:

  • vaccini da fare
  • visti
  • numeri di emergenza
  • situazione socio sanitaria etc.

 

Un altro sito utile per ottenere informazioni circa il costo della vita in un paese è Numbeo.

organizzare lo zaino da viaggio peso

 

 

La notte prima di partire per il tuo viaggio fai da te

 

La notte prima di partire per il tuo viaggio fai da te è sempre piena di dubbi. Hai pensato a tutto?

 

Se applichi i consigli di cui ti abbiamo parlato non dovresti avere problemi e più partire in sicurezza e tranquillità.

 

biglietti wallet

 

Sei pronto per il tuo viaggio fai da te?

 

Ricontrolla i documenti

 

Dalle prenotazioni ai biglietti già acquistati (magari fanne una copia cartacea nel caso il tuo smartphone dovesse abbandonarti) fino ai documenti necessari per viaggiare (anche di questi ne farei una copia, aiuterà la tua ambasciata in caso di bisogno) ti sei ricordato tutto?

 

Mi raccomando conservali in un posto facile da prendere ma protetto.

 

Check della valigia

 

Completa e assembla il tuo zaino il giorno prima e alla sera verifica di aver preso le cose essenziali e ricordati soprattutto le medicine.

 

Noi ci aiutiamo con la nostra lista e spuntiamo le cose abbiamo messo, è un metodo comodo e veloce per non dimenticarsi nulla

 

PS Consiglio mentre sei in viaggio: cerca sempre di tenere le cose nello stesso posto per evitare di perderle.

 

 

Cerca di riposare

 

La notte prima di partire è difficile riposare si sa ma cerca di rilassarti e di dormire. Ognuno ha la propria soluzione per rilassarsi, trova la tua.

 

Noi per esempio soffriamo “d’ansia” da viaggio per questo cerchiamo di leggere un libro e staccare dalla tecnologia per cercare di rilassarci.

 

Metti la sveglia con anticipo per effettuare un ulteriore breve controllo prima di uscire di casa, non si sa mai!

 

Come ultima cosa, avvisa i tuoi cari o amici che stai partendo e mantienili aggiornati durante il viaggio.

 

Ora sei pronto a partire e a goderti l’avventura! Vamoosss 🙂

travel jam

 

Conclusione

 

Scrivici nei commenti cosa ne pensi di questo articolo, Ti ha aiutato ad organizzare un viaggio fai da te?

 

Qui trovi altri articoli che ti potrebbero interessare:

 

A presto amico e viva la vita!

 

 

Siamo Thomas e Giulia. A Febbraio 2021 abbiamo lasciato il lavoro per Viaggiare a lungo Termine. Il nostro obiettivo? Aiutarti a Viaggiare in maniera Autentica e Low Cost condividendo le nostre esperienze di Viaggio e i Trekking in Giro per Il Mondo. Da quando siamo partiti abbiamo iniziato a lavorare come Content Creator e Nomadi Digitali. Unisci alla Nostra Community!

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici