Image Alt

Blog

migliori trekking a fuerteventura

Scopri i 5 migliori trekking a Fuerteventura

Lo sapevi che esiste un modo per scoprire l’isola di Fuerteventura in maniera davvero selvaggia e fuori dalle classiche rotte turistiche?

Nonostante il grande aumento dei turisti che ogni anno arrivano su quest’isola magica esiste una maniera per visitare angoli nascosti e poco affollati.

Ti stai chiedendo come?

Facile… Facendo Trekking!

Noi abbiamo girato per Fuerteventura per 1 mese e mezzo e l’abbiamo visitata facendo tantissimi trekking e in questo articolo ti parliamo delle 5 migliori escursioni che puoi fare in autonomia e che ti porteranno a scoprire angoli meravigliosi!

L’unica cosa che ti serve? Un bel paio di scarpe da trekking comode.

Sei pronto? Iniziamo

Migliori trekking a Fuerteventura: 1 – Da Morro a sotavento

Il secondo giorno che siamo arrivati sull’isola ci siamo svegliati alle 4 di mattina e abbiamo iniziato a camminare sulla spiaggia.

Siamo partiti da Morro Jable con il fresco del mattino con l’obiettivo di raggiungere Playa Sotavento, 17 km più a nord. Avevamo sentito parlare della bellezza di queste spiagge ma non pensavo di stare per affrontare uno dei migliori trekking a Fuerteventura!

Ps questo non è un vero trekking, lo abbiamo costruito noi grazie alle mappe e seguendo le spiagge lungo la costa.

La camminata è semplice e segue tutta la costa di Fuerteventura e attraversa le spiagge di:

  • El Matorral
  • Atalaya
  • Esquinzo
  • Mal Nombre

Fino a entrare dopo 13km di cammino alle Dune che nascondo l’immensa Playa Sotavento.

Questo trekking è di difficoltà moderata e consigliamo di partire prima dell’alba e di scegliere un giorno con poco vento, l’unica vera insidia che rende il trekking faticoso.

Non ci sono particolari dislivelli ma il cammino è su sabbia e si sale su alcune dune. La bellezza lungo tutto il tragitto ripaga però lo sforzo.

Controlla bene la marea e parti quando è bassa, in modo da non avere problemi nella prima parte del tragitto.

PS questo trekking non è segnato e lo abbiamo inventato noi. Hai solo bisogno dell’App Maps.Me e di mettere come punto di arrivo Laguna de Sotavento.

Una volta arrivato trova riparo dal vento vicino alle dune e goditi la marea che forma delle lagune color turchese lungo tutta la spiaggia. Uno spettacolo bellissimo.

Info Pratiche utili

  • Dove inizia il sentiero: Pizzeria el Vesubio
  • Punti di Ristoro: Si, nelle varie spiaggette che si passano
  • Sentiero segnato?: No, devi solo seguire la spiaggia
  • Lunghezza: 18km solo andata, ritorno in Bus da Costa Calma
  • Difficoltà: Media, sentiero lungo e esposto al vento

trekking a Fuerteventura: 2 – montana el cardon

La Montana el Cardon è un luogo di pellegrinaggio dei discendenti dei Maho, gli antichi abitanti di Fuerteventura, che consideravano la montagna come una connessione tra il cielo e la terra.

è una delle montagne più alte di Fuerteventura con i suoi 690m ed è uno spettacolo salire qui all’alba per vedere il sole sorgere sulla vallata desertica dell’isola.

Si trova vicino al Mirador Sicasumbre, famoso punto per ammirare le stelle, e i paesini più vicini sono la Pared e Pajara.

Il trekking è molto semplice fino a raggiungere la Ermita Virgen del Tanquito dove si trova un area per riposare e la statua della vergine, qui il sentiero finisce e superato un cancello ci si trova nel fianco roccioso e ripido della montagna.

Si può proseguire con attenzione e ottime scarpe da trekking ma occorre fare attenzione al terreno. Noi siamo arrivati quasi in cima e abbiamo visto il sorgere del sole ma non è stato semplice.

Ti sconsigliamo di farlo se:

  • non hai buone scarpe
  • non sei allenato
  • soffri di vertigini

Continuare per un pezzo ne vale la pena ma fallo solo se davvero te la senti. Abbiamo scoperto dopo che c’è un altro sentiero per arrivare in cima che però non abbiamo trovato.

Chiedi info ai locali a Pajara o a la Pared se vuoi scoprire dove si trova…e faccelo sapere anche a noi 😉

Info Pratiche utili

  • Dove inizia il sentiero: Lungo la Strada FV-605, inserire su maps.me “Ermita Virgen del Tanquito”, da li si vede il sentiero che parte dalla FV-605
  • Punti di Ristoro: Nessuno
  • Sentiero segnato?: No, ma c’è la traccia su Maps.Me fino alla Ermita
  • Lunghezza: 2km solo andata fino alla Ermita
  • Difficoltà: Facile fino all’Ermita, Difficile se si vuole proseguire

L’isola magica di Fuerteventura

Migliori trekking a Fuerteventura: 3 – agua lique

Un trekking di solo 6km ma che ti porta davvero su un altro mondo, per questo lo consideriamo uno dei 5 migliori trekking a Fuerteventura!

In questa camminata attraverserai da Est a ovest l’isola di Fuerteventura nella sua parte più stretta; la Penisola di Jandia.

Camminerai su un deserto di conchiglie, sabbia e fossili fino ad arrivare alle basse scogliere di Agua Lique. Qui le pietre hanno assunto forme particolare e artistiche grazie alla potenza dell’acqua e del vento.

Si può scendere dalla scogliera ed avvicinarsi al mare per poi proseguire lungo la costa per trovare un riparo dove ammirare l’oceano e riposare un po’.

Il percorso è breve (1 ora di cammino) ed è in pianura. Ricordati di portare acqua, cappello, crema solare e non fare il bagno! può essere molto pericoloso.

Info Pratiche utili

  • Dove inizia il sentiero: Dalla Fermata Bus Costa Calma raggiungi questo punto
  • Punti di Ristoro: Solo a Costa Calma prima di partire
  • Sentiero segnato?: No
  • Lunghezza: 5km solo andata
  • Difficoltà: Media se c’è forte vento, Facile se non c’è vento

trekking a Fuerteventura: 4 – montagna roja

Nel Nord di Fuerteventura tra Puerto del Rosario e Corralejo si trova la bellissima Montagna Roja, un vulcano dormiente di 352m che si affaccia sulle Dune di Corralejo.

Si parte dalla fermata del bus di Parque Holandes e si inizia a camminare nel deserto in direzione al Vulcano. Il cammino è lungo 7km fino al cratere.

Questo trekking è speciale per la bellissima vista sulle dune e sull’oceano e perché non è frequentato. Qui ti sembra che Fuerteventura sia Tua!

Da qui hai 3 opzioni:

  • Scendi per il sentiero che conduce alla strada principale e costeggi il mare per vari km in direzione Corralejo e prendi l’autobus dopo le Grandes Playas dove puoi fare il bagno (circa 10km di cammino)
  • Scendi per l’altro versante e costeggi il deserto di dune (12km di percorso, è sicuramente la più bella da fare ma occhio al caldo!)
  • Torni indietro a Parque Holandes e prendi l’autobus (la più corta)

Ad ogni modo usa l’App Maps.Me per orientarti non essendoci sempre dei veri e propri sentieri.

Info Pratiche utili

  • Dove inizia il sentiero: Fermata dell’Autobus di Parque Holandes, di fronte a ristorante Don Pepe
  • Punti di Ristoro: No
  • Sentiero segnato?: Si
  • Lunghezza: 7km solo andata
  • Difficoltà: Media

PS Vuoi andare alle Canarie? Abbiamo un Regalo per Te! Ottieni una Consulenza Gratuita di 20 minuti dove ti aiutiamo a creare l’Itinerario ed Organizzare il Tuo Viaggio su Misura!

Scopri i Benefici che avrai parlando con Noi Esperti di Canarie e Prenota la tua Consulenza (ci vuole meno di un Minuto)

Migliori trekking a Fuerteventura: 5 – corralejo a cotillo

Uno dei migliori trekking a Fueurteventura è sicuramente quello che ti porta da Corralejo a el Cotillo.

Questo è il trekking più lungo ma anche più vario tra quelli descritti.

Partendo da Corralejo infatti si può percorrere tutta la costa nord-ovest di Fuerteventura fino ad arrivare al paesino di El Cotillo. Tutto il tragitto si percorre su una strada non asfaltata che segue le curve della costa, impossibile perdersi !

L’escursione è praticamente in pianura e attraversa la famosa Pop Corn Beach, spiagge paradisiache e isolate come Playa Blanca, il singolare e minuscolo paesino di pescatori di Majanicho fino ad arrivare a Faro el Tostòn, la punta ovest dell’isola.

Questo trekking ti da la possibilità di fare il bagno in acque cristalline e di scoprire il fascino selvaggio di quest’isola paradisiaca.

Unica raccomandazione, portati il cappello, tanta acqua e la crema perché ti devi fare 23km senza un filo d’ombra!

Playa Blanca – Fuerteventura

Info Pratiche utili

  • Dove inizia il sentiero: Da questo punto segui la strada sterrata che esce da corralejo
  • Punti di Ristoro: No, solo a El Cotillo all’arrivo
  • Sentiero segnato?: No ma segue la strada sterrata
  • Lunghezza: 23km
  • Difficoltà: Media

3 consigli per fare trekking a fuerteventura

Ma come è fare trekking a Fuerteventura? ecco 3 consigli che ti saranno utili una volta che sarai sull’isola.

  • Sull’isola non c’è nessun albero, portati un cappello se non vuoi beccarti un insolazione
  • Il vento è veramente potente, prova ad usare una sciarpa leggera o un foulard per coprirti le orecchie e la testa
  • sull’isola non ci sono sorgenti e fontane, l’unica acqua che c’è la devi comprare. Pianifica bene il tuo itinerario

Queste sono le 3 raccomandazioni principali per camminare a Fuerteventura, per il resto i sentieri sono ben segnati e le distanze non sono immense tra un paese e un altro.

le meraviglie di fuerteventura

Questi sono solo 5 dei tanti trekking che si possono fare sull’isola.

Inoltre esiste il Gr-131 un percorso di 9 tappe e oltre 120km che va dall’isola di Lobos al Nord fino al faro del Puerto de la cruz nell’estremo sud nella penisola di Jandia.

E tu ? lo sapevi che a Fuerteventura ci sono tutti questi trekking? Scrivicelo nei commenti

Altri articolo per te

Qui trovi altri articoli legati al Viaggio e idee di Trekking:

A presto e viva la vida!

PS Scrivere contenuti di qualità è una nostra grande passione, ma come immagini porta via molto tempo. Se con questo contenuto ti abbiamo aiutato offrici un caffé 👉 PayPal.Me

PS Vuoi andare alle Canarie? Abbiamo un Regalo per Te! Ottieni una Consulenza Gratuita di 20 minuti dove ti aiutiamo a creare l’Itinerario ed Organizzare il Tuo Viaggio su Misura!

Scopri i Benefici che avrai parlando con Noi Esperti di Canarie e Prenota la tua Consulenza (ci vuole meno di un Minuto)

Siamo Thomas e Giulia. A Febbraio 2021 abbiamo lasciato il lavoro per Viaggiare a lungo Termine. Il nostro obiettivo? Aiutarti a Viaggiare in maniera Autentica e Low Cost condividendo le nostre esperienze di Viaggio e i Trekking in Giro per Il Mondo. Da quando siamo partiti abbiamo iniziato a lavorare come Content Creator e Nomadi Digitali. Unisci alla Nostra Community!

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici