Image Alt

Blog

escursione al vulcano Ruminahui

Escursione al Vulcano Ruminahui fai da te – Ecuador trekking

Nel parco del Cotopaxi, di fronte al più maestoso e famoso vulcano dell’Ecuador si può fare l’escursione al vulcano Ruminahui, suo fratello minore.

Si tratta di un trekking fattibile in un giorno anche se si viene da Quito e soprattutto è alla portata di tutti, a patto che, tu sia un po’ allenato ed acclimatato.

Il Vulcano Ruminahui infatti è formato da 3 cime, Centrale, Nord e Sud, tutte che si ergono sopra i 4700m. Scopriamo come conquistarlo 😉

Ruminahui dove si trova

Il vulcano Ruminahui si trova nella cordillera orientale delle Ande Ecuatoriane, 40 km a sud della capitale Quito, esattamente nel parco nazione del Cotopaxi.

è facilmente raggiungibile con i trasporti pubblici da Quito, Latacunga e Machachi, le 3 città principali di questa zona.

escursione al vulcano ruminahui
Laguna Limpiopungo

Escursione al ruminahui, quale cima salire?

Il Vulcano Ruminahui, il cui nome in Quechua significa Occhio di Pietra, è formato da tre imponenti cime. Due si possono raggiungere solo scalando, quindi con l’ausilio di corde, imbrago e tutto il necessario per l’arrampicata mentre la Centrale è raggiungibile abbastanza facilmente con un trekking di 4 ore.

Noi siamo andati proprio alla conquista della centrale in solitaria e si è rivelata una gran avventura.

Tu hai due opzioni:

  • Contattare una guida locale, qui ti lasciamo il numero di Frank Zapata +593 99 457 4704 una guida locale, e salire la vetta con lui
  • Scegliere la cima centrale ed andare in autonomia. Più avanti ti daremo tutti i consigli del caso

Escursione al vulcano Ruminahui, si può fare da soli?

Si, l’escursione al vulcano Ruminahui centrale si può fare in solitaria ma devi prestare attenzione a una cosa.

Quando entrerai al parco ti verrà chiesto che cosa desideri fare e quanti giorni resterai (ingresso è gratis). Non dire che stai andando sulla vetta del Ruminahui ma di soltanto che vai a visitare il parco e passeggiare per la laguna o fino al rifugio Jorge Rivas del Cotopaxi.

Se gli dici che vai in vetta ti chiederanno un permesso e dovrai essere accompagnato da guida e quindi non ti faranno entrare. Per evitare questi problemi semplicemente non dire niente e vai tranquillo al Ruminahui, non esiste nessun tipo di controllo dentro al parco.

Le guide stesse ed i locai Ecuatoriani ci hanno consigliato di fare così.

Come arrivare al sentiero

Il sentiero da dove inizia l’escursione al vulcano Ruminahui inizia dal parcheggio della Laguna di Limpiopungo.

Ci sono vari modi per arrivare al Sentiero e qui li trovi tutti in modo che tu possa scegliere quello più comodo per te.

Escursione da Quito

Dalla terminale terreste di Quitumbe di Quito puoi prendere uno dei vari bus che vanno in direzionie Latacunga e dirgli di lasciarti all’entrata del parco Nazionale Cotopaxi che si trova lungo la panamericana (costo circa 5$ a tratta e durata del viaggio circa 2h).

Da qui puoi prendere uno dei pick-up che ti portano fino alla Laguna Limpiolugo o alla base del Cotopaxi ad un costo di 40$. In questo caso più si è più si risparmia 🙂

Un altra opzione è tentare di fare l’autostop con le varie macchine che si dirigono verso il parco. In Ecuador funziona come tattica ma ovviamente sei in mano al destino..

Vista sul vulcano Cotopaxi

PS prima che ci scordiamo, dai un occhiata a queste Carte e Assicurazioni per Viaggiare:

Escursione al vulcano Ruminahui da Latacunga

Se vuoi raggiungere il Ruminahui da Latacunga devi prendere un bus che dalla terminale va in direzione Quito e farti lasciare all’entrata del parco Nazionale del Cotopaxi, lungo la panamericana (costo circa 4$, durata 1h e 30min)

Da qui puoi prendere uno dei pick-up che ti portano fino alla Laguna Limpiopungo o alla base del Cotopaxi ad un costo di 40$. In questo caso più si è più si risparmia 🙂

Oppure tentare con l’autostop 😉

Escursione da Machachi

Machachi è un paesone al sud di Quito che si trova alle porte del parco nazionale e lungo la panamericana.

Da qui puoi trovare trasporto privato che dalla città ti porti alla laguna Limpiopungo in circa 1h di macchina. Il Prezzo probabilmente si aggira intorno ai 50$ per macchina, il segreto è negoziare.

Altrimenti puoi prendere il bus che va verso Latacunga e farti lasciare all’entrata e da qui prendere il famoso pick-up o fare autostop.

Per risparmiare il nostro consiglio è quello di creare un gruppetto che vuole andare al Cotopaxi in autonomia e andare assieme, da qualsiasi parte tu voglia partire.

Escursione da El Chaupi

Noi ci siamo andati da El Chaupi, un piccolo paesino rurale non turistico dove abbiamo passato 1 settimana in casa di una guida locale. El Chaupi è ottimo per fare trekking sui vulcani Corazon, Cotopaxi, Ruminahui e Illinizas.

Se desideri fare questa esperienza rurale vivendo con una famiglia locale chiama Frank (Il numero lo trovi nei paragrafi precedenti) che ti aiuta sia con la logistica che con l’alloggio.

Da El Chaupi puoi prendere un bus fino alla panamericana, da qui prendere un bus in direzione Latacunga e farti lasciare all’entrata del parco (costo 3$ circa) oppure farti accompagnare da Frank.

Noi ci siamo fatti accompagnare da Frank ed abbiamo speso 50$, ora i prezzi sono aumentati in Ecuador quindi probabilmente costerà di più. Anche qui il segreto è .. negoziare!

6 consigli prima di andare

Prima di parlarti del sentiero lascia che ti diamo alcuni consigli:

  • Scarica Maps.Me per avere la traccia del sentiero
  • Come detto prima, non dire ai guardia parco che vai in cima o non ti faranno entrare
  • Vieni qui dopo esser stato a Quito o in altitudine qualche giorno per non soffrire di un acuto mal di montagna
  • Controlla il meteo su Mountain Forecast e non farti scoraggiare se all’entrata del parco piove, dall’altro lato può splendere il sole (noi siamo partiti sotto una pioggia torrenziale ma appena arrivati alla laguna il clima era cambiato)
  • Parti presto al mattino per poter fare il trekking con calma (massimo alle 7 prendi il primo bus)
  • Se arrivato vedi che ci sono tuoni e lampi, abbandona la missione, è troppo rischioso

Escursione al vulcano ruminahui. il sentiero

Andiamo al bello dell’avventura, il sentiero che porta alla cima.

Si parte in pianura e si passa attorno alla laguna Limpiopungo (3877m) per poi iniziare a salire su delle dolci colline ricoperte di paglia andina (il parramo). Qui se hai piovuto molto potresti trovare un po’ di pantano, per questo motivo non andare non scarpe da tennis o basse.

Dopo un po’ di salita si cammina lungo una bellissima cresta e davanti a te finalmente trovi l’imponente Ruminahui. Prosegui un paio di km in cresta (larga) e puoi ammirare le bellissime vallate e il Cotopaxi innevato alle tue spalle.

Dopo 4,5km si arriva finalmente al salitone finale. Qui ti aspetta l’ultimo km di cammino con un dislivello di 450m, è praticamente verticale e molto sabbioso il terreno per cui è molto faticoso e stancante. Prenditi il tempo necessario per questo pezzo, noi ci abbiamo messo 1h.

Dati Tecnici: Difficoltà, Dislivello, Durata

Il trekking ha una difficoltà media, il sentiero è ben tracciato ma ci troviamo in altitudine, infatti arriveremo a 4723m in vetta. L’ultima parte è sabbiosa e rocciosa e si perde un po’ il sentiero per questo bisogna prestare attenzione, soprattutto a non scivolare e a non far cadere rocce sul sentiero.

Si parte da un altitudine di 3877m (laguna Limpipungo) per arrivare alla vetta centrale a 4723m. in totale ci sono 850m di dislivello per un trekking lungo solo 5,6km (dati solo andata).

Per arrivare in cima considera circa 3h di cammino, di cui l’ultima molto faticosa, e per ridiscendere calcola 2h per un totale di 5 ore di escursione.

Il sentiero purtroppo è lineare e si ritorna per lo stesso dell’andata, ad ogni modo la vista sul Sincholagua ed il Cotopaxi mentre si cammina è pazzesca! Ma non è finita, se presti attenzione potrai veder volare il Condor, il Re delle Ande

Cosa portarsi per l’escursione

Per affrontare l’escursione al vulcano Ruminahui noi ci siamo portati queste cose:

  • Pantaloni da Trekking invernali (no jeans, no pigiami)
  • Maglietta tecnica
  • Felpa di Pile
  • Gilet e Scaldacollo
  • Giacchetto pesante impermeabile (viene sempre un po’ a piovere)
  • Scarpe da Trekking con tacco alto ed in goretex (impermeabili)
  • Zaino da 25L e Zaino da 40L (semivuoto)
  • Cappello pesante, Guanti termici
  • Maglietta da trekking di ricambio
  • 2L d’acqua a testa
  • 2 panini con avocado e 4 snacks di cioccolata (tipo snickers)
  • Crema solare, se c’è molto sole ti ustioni
  • Sentiero scaricato su Maps.Me
  • Il casco sarebbe obbligatorio e consigliato perché cadono tante pietre (si affitta facilmente ovunque)

Conclusione

Dal vulcano Ruminahui puoi avere una vista a 360° sulla Cordillera Andina ed il Vulcano Cotopaxi, per questo motivo noi ti consigliamo questa bellissima escursione al vulcano Ruminahui.

Se hai dubbi o domande ci vediamo nei commenti 😉

PS Scrivere contenuti di qualità è una nostra grande passione, ma come immagini porta via molto tempo. Se con questo contenuto ti abbiamo aiutato offrici una birretta 😉

Altri articoli

Ecco altri articoli che ti potrebbero interessare:

.

Siamo Thomas e Giulia. A Febbraio 2021 abbiamo lasciato il lavoro per Viaggiare a lungo Termine. Il nostro obiettivo? Aiutarti a Viaggiare in maniera Autentica e Low Cost condividendo le nostre esperienze di Viaggio e i Trekking in Giro per Il Mondo. Da quando siamo partiti abbiamo iniziato a lavorare come Content Creator e Nomadi Digitali. Unisci alla Nostra Community!

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici