Image Alt

Blog

cosa vedere nella regione dei laghi in Cile

Cosa vedere nella regione dei laghi in Cile. Viaggio in Cile – Episodio 2

“Viaggiare rende modesti. Ci mostra quanto è piccolo il posto che occupiamo nel mondo” Gustave Flaubert”

Il viaggio Santiago – Puerto Montt dura un’oretta e alle 7.30am siamo in città e Piove davvero a dirotto, sarà una costante in questi 4 giorni. Il tempo è tremendo d’inverno qui e l’elemento che regna sovrano è l’acqua.

 

Puerto Montt è una delle più grandi città della Region de los lagos, il suo nome è dovuto ai 7 imponenti laghi che si trovano in questa regione che formano una delle riserve di acqua dolce più importanti della terra.

 

Colline verdi, corsi d’acqua, laghi di grandi dimensioni che sembrano mari e grandi parcelas (appezzamenti di terreno) in vendita dove poter far pascolare mandrie di vacche e dove girare liberi, il tutto contornato da pochi picchi sparsi qua e la, ecco come si presenta la regione che conduce all’estremo sud e alla mitica Patagonia.

 

Abbiamo appuntamento alla stazione degli autobus da dove partono delle spedizioni in minivan che ti portano dal Volcan Osorno al Fiume Petrohue che si insinua tortuosamente come un serpente tra le vallate.

 

Passeremo per le città di Frutillar e Puerto Varas, piccoli centri abitati della zona per sbirciare la vita dei simpatici e tranquilli Cileni.

 

puerto varas

 

Fa freddo ma in fondo lo sapevamo, siamo all’ingresso della Patagonia, in pieno inverno, se avessimo voluto il caldo saremmo andati in Grecia.

 

Proviamo a contattare Luis ma niente da fare non ci risponde mettiamo quindi in marcia il piano B.

 

Giriamo per la stazione e troviamo un agenzia “proxima salida en 5 minutos”. Per una cifra intorno ai 18 euro a persona ci porteranno a visitare la regione e saliremo sul vulcano.

 

Compriamo due pezzi di pane e saltiamo sul pulmino che parte puntuale dalla stazione centrale di Puerto Montt.

 

La stazione si affaccia sul Mar Interior, una versione cilena del mar Adriatico delimitato ad est dal continente e a ovest dall’Isla de Chiloè.

 

L’isola lo protegge dall’oceano Pacifico e lo rende perfetto per la coltivazione dei Salmoni, la cui esportazione traina l’economia della regione e fa concorrenza al pregiato norvegese, anzi non ha proprio nulla da invidiargli.

 

Condividiamo il viaggio con 4 signore cilene del luogo che stanno facendo una gita domenicale. Parlano uno spagnolo strettissimo e ci è difficile comunicare ma ci riempiono di sorrisi 😊.

 

cosa vedere nella regione dei laghi in Cile. lago todos los santos

 

 

Cosa vedere nella regione dei laghi in Cile. Vulcano Osorno

Il Volcan Osorno sembra uno di quei vulcani disegnati dai bambini. Forma triangolare perfetta, imponente, unica montagna della zona come se fosse stato messo li di vedetta sul Lago Todos Los Santos a protezione degli abitanti della regione.

 

Questo vulcano è uno dei pochi luoghi in sud america dedicato allo sci. Infatti sul versante est della montagna due vecchi impianti da sci caricano affannosamente i pochi sciatori arrivati fin qui, per lo più europei.

 

Intanto piove e piove, ogni tanto un pizzico di sole e poi piove ancora. Juan ci spiega che qui l’inverno è cosi, avete scoperto anche voi la Magia del Sur come qui viene chiamata la pioggia.

 

Che strano per noi italiani pensare al sud come un luogo piovoso … per noi il sud è sinonimo di caldo, mare e camicette aperte.

 

Alla fine il mondo è tutto relativo, ciò che vale per un italiano è l’opposto per un cileno.

Strano il mondo, ma per fortuna che viaggiare ci fa aprire la mente e pensare in maniera diversa e rivedere i paradigmi con cui siamo cresciuti. Anche per questo ci piace tanto!

 

Le stradine e le case si diradano e parte l’avventura e la mente torna al presente e ai luoghi che ci aspettano.

 

 

Cosa vedere nella regione dei laghi in Cile. Lago Todos Los Santos

 

Abbiamo passato 3 giorni girovagando per queste terre e abbiamo scoperto tanti angoli veramente  suggestivi.

 

Uno di questi è il Lago Todos Los Santos. Un enorme lago navigabile accerchiato dal Volcan Osorno e il Cerro Tronador con la sua vetta appuntita e tagliente che divide il Cile dall’Argentina.

 

Proprio qui un giovane Che Guevara lo passò nelle sue avventure in motocicletta prima di trasformarsi in personaggio politico e militare.

 

Si raggiunge il lago con un ora di macchina da Puerto Mont Passando per il paese di Puerto Varas e di Ensenada fino a Petrohuè dove finisce la strada.

 

Tutta questa area fa parte del parco protetto nazionale Vicente Perez Rosales.

 

A Petrohuè è possibile fermarsi e andare a vedere le rapide del fiume pagando una piccola entrata.

La vegetazione è fitta, l’acqua abbondante ma ci aspettavamo di più.

 

Continuando sulla “carrettera” ecco che termina la strada e il Fiume sfocia nel Lago. Qui puoi decidere tra due opzioni;

  • Entrare nella casa del Guardia Parco e farti spiegare i vari sentieri di trekking percorribili sotto il vulcano e intorno al lago
  • Prendere il battello e goderti lo spettacolo comodo dalla nave.

 

cosa vedere nella regione dei laghi in Cile

 

Cosa vedere nella regione dei laghi in Cile. Trekking de los Arceles

 

Noi abbiamo fatto entrambe! Il trekking e il sentiero non sono segnati ma la traccia è chiara.

 

Si passa alla base del volcan Osorno che si erge imponente sopra di noi con i suoi 2500m.

 

Il bosco si alterna costantemente a grandi radure di pietre e terriccio chiamate “aluviones”. Si tratta del resto di colate laviche che hanno portato via tutto e si sono tuffate nel lago sottostante.

 

Queste alluvioni sono immense. La più piccola sarà stata larga almeno 50 metri.

 

Decidiamo di percorrerne una e di arrivare fino al lago. Siamo soli ed è uno spettacolo che non si può descrivere. Vorremmo gridare  se avessimo avuto una tenda e un pò di coraggio in più ci avremmo dormito!

 

Risaliamo faticosamente il fianco della colata e torniamo sul sentiero fino ad arrivare al mirador.

Una casetta di legno rialzata sugli alberi da dove ammirare i picchi innevati e l’immensa foresta.

 

Uno dei trekking più belli mai fatti! Ma è ora di rientrare.. si sta facendo buio e non siamo attrezzati per rimanere da soli da queste parti.

 

 

travel jam

 

Conclusione

Se vuoi scoprire di più sui nostri viaggi o consigli di viaggio leggi i nostri articoli sul blog:

 

 

Seguici sui nostri canali:

A presto e viva la Vida!

Siamo Thomas e Giulia. A Febbraio 2021 abbiamo lasciato il lavoro per Viaggiare a lungo Termine. Il nostro obiettivo? Aiutarti a Viaggiare in maniera Autentica e Low Cost condividendo le nostre esperienze di Viaggio e i Trekking in Giro per Il Mondo. Da quando siamo partiti abbiamo iniziato a lavorare come Content Creator e Nomadi Digitali. Unisci alla Nostra Community!

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici