Image Alt

Blog

cosa fare a las palmas di gran canaria

Cosa fare a Las Palmas di Gran Canaria? gli imperdibili

Tempo di Lettura 6 Minuti

Cosa fare a Las Palmas de Gran Canaria?

Se ti stai trasferendo a Gran Canaria o stai pianificando la tua vacanza e passerai qualche giorno a Las Palmas di Gran Canaria questo articolo fa per te.

Ti basterà leggere e salvarlo e avrai tutte le opzioni su cosa vedere e cosa fare durante le tue giornata a Las Palmas di Gran Canaria ad un solo…click!

Mettiti comodo e iniziamo a scoprire la città!

La città di Las Palmas di Gran Canaria

Las Palmas di Gran Canaria è la città più grande, nonché capitale, dell’isola di Gran Canaria.

Ospita circa 400 mila abitanti e si sviluppa lungo la costa nord, dista solo 20km dall’aeroporto dell’isola ed comodissimo arrivarci sia in autobus usando la linea Global, oppure con un taxi o affittando una macchina (qui un sito super economico che usiamo noi: Link).

Se ti vuoi spostare dentro la città c’è il servizio di bikesharing che si chiama Sitycleta oppure prendi la Guagua, l’autobus urbano.

Ti consigliamo di fare l’abbonamento urbano di 10 corse a 10 euro, si compra in qualsiasi punto vendita guagua che trovi nelle stazioni principali della città (San Telmo Bus Station o Parque Santa Catalina).

Essendo una città offre tutti i tipi di servizi e tantissime attività, soprattutto acquatiche, per una vita all’aperto e sportiva.

Detto ciò, vediamo ora gli angoli di Las Palmas che non puoi perderti  🙂

A dimenticavamo, tutto quello che trovi qui lo puoi visitare in 2/3 giorni, la città è piccolina e facile da girare, quindi no stress.

cosa fare a las palmas di gran canaria. le spiagge

Cosa fare a Las Palmas di Gran Canaria? Le Spiagge

La città si sviluppa da Sud verso Nord, nella punta Nord si crea un istmo e nel quartiere dell’Isleta il mare, e le spiagge le trovi sia alla tua destra che alla tua sinistra.

Partendo da Nord e andando verso Sud (parte più vicina all’aeroporto) si incontrano in fila le spiagge del Confital, Playa chicas e las Canteras, la Alcalavanera, san Cristobal e la Laja.

Ognuna con le sue peculiarità e bellezze da scoprire ma sono comunque spiagge di città, sta a te passeggiandoci scegliere quella che più ti affascina.

Abbiamo scritto una Guida Unica su Gran Canaria che ti permette di viaggiare e scoprire quest’isola in maniera autentica!

Non Fare il solito Turista, Usa la Guida Avventura

Cosa fare a Las Palmas di Gran Canaria? El Confital

Questa è la zona più selvaggia dell’isola. Si trova a Nord a soli 30minuti a piedi dal quartiere dell’Isleta, il più turistico.

Per accedere a questa spiaggia devi fare tutto il lungomare de las Canteras e raggiungere il Paseo del Confital.

Passate un po’ di scogliere la terra diventa pianeggiante e si trova una spiaggia rocciosa lunga 1km. Qui si formano delle piccole piscine naturali dove fare il bagno. Non perdere l’occasione!

Questa è una spiaggia molto amata dai locali, il tramonto è bellissimo e il sole si nasconde dietro l’isola di Tenerife che si vede all’orizzonte.

Da qui puoi ammirare il mare o i quartieri di Las Palmas che si susseguono.

Se prosegui il Paseo arrivi fino ad una rotonda che finisce .. nel mare!

Lungo il percorso ci sono varie torrette militari abbandonate, costruite da Franco durante la II guerra mondiale, che danno al sentiero anche un valore storico.

Il Confital è davvero un luogo mistico e selvaggio a due passi dal centro della città. Ci andavamo ogni sera quando vivevamo sull’isola.

Cosa fare a Las Palmas di Gran Canaria? Playa Las Canteras, Chicas e la Cisar

Tornando verso Las Palmas arrivi al lungomare dove si susseguono in ordine Playa las Canteras, Chicas e la Cisar.

Questa zona è la più frequentata dai turisti e bar, ristoranti e negozietti sul mare dominano la promenade.

Se vuoi mangiare su una terrazza sull’oceano del buon cibo locale vai al ristorante Amigo Camilo.

La spiaggia qui è comoda e abbastanza spaziosa, si può giocare a Beach Tennis e beach volley o noleggiare Sup e kayak.

Playa de la Cisar invece è il paradiso dei surfisti. Qui ti allenerai se prenoti una lezione 😉

Qui infatti le scuole di surf insegnano ai nuovi praticanti questo meraviglioso sport.

La spiaggia inoltre qui cambia e diventa di sabbia nera come la pece, chiaro lascito derivante dall’origine vulcanica dell’isola.

Questa zona è meno frequentata da turisti ed è bello venire qui a fare surf o anche solo a vedere i surfisti all’opera.

Cosa fare a Las Palmas di Gran Canaria? Playa las Alcalavaneras

Ci spostiamo sul versante Est della città e troviamo la Playa dell’alcavaneras (mappa).

Questa spiaggia si affaccia sul porto della città ed un centro adibito alle scuole di volleyball e vela.

Perfetta per praticare sport ma meno bella paesaggisticamente. Da qui parte una lunga passeggiata lungo il molo che poi lascia spazio all’oceano.

Sulla destra si alternano i quartieri della città, mentre sulla sinistra una sfilata di barche, velieri lasciano spazio alla vastità dell’oceano.

Il lungomare è lungo 7km ci porta dritti al quartiere di San Cristobal. Un luogo autentico, intatto. Le case colorate dei pescatori sembrano quasi costruite dentro al mare dando a questo luogo un aspetto incantato.

Qui si respira l’aria della vecchia Las Palmas di Gran Canaria, è come entrare dentro al passato.

cosa fare a las palmas di gran canaria. il centro storico

Cosa fare a Las Palmas di Gran Canaria? Il Centro Storico

Il centro storico è molto carino, l’architettura è di stile coloniale importata dagli spagnoli che si impossessarono di queste isole.

Tipici sono i balconi Canari che riempiono queste piccole vie che ti riportano indietro nel tempo. Passeggiare per calle Armas e calle Los balcones ti farà apprezzare la calma e lo stile di questa città.

La Catedral de santa Ana

Nel centro storico si erge la Cattedrale di Santa Anna che si affaccia su di un assolata piazzetta.

La cattedrale è costruita con stile gotico e neoclassico e si può salire sul campanile.

In quest’area è dove si concentra il potere politico e religioso dell’isola rigorosamente convertita al cristianesimo.

Il quartiere di Vegueta

Questo quartiere è stato il primo a essere costruito ed è il cuore culturale della città, ospita il Museo Canario e il Muso di Colon (Cristoforo Colombo), che fece tappa qui prima di scoprire l’America!

Molto bello e variopinto seppur piccolino è il mercato di Vegueta, aperto dalle 8 alle 14 di ogni giorno, i vari banchi contadini vendono la frutta e la verdura tipica di questa terra, vale veramente la pena passare di qua e godersi i colori di queste bancarelle e provare queste delizie.

Il mercato è funzionante dal 1789 ed è un vero pilastro per gli abitanti della capitale, qui puoi trovare tutto quello che fa per te; dal mitico Jamon Iberico, al pesce fresco e la frutta matura.

Città Giardino. Il quartiere Ciudad Jardin

Un angolo meno visitato della città è la zona residenziale chiamata Ciudad Jardin.

Fare una bella passeggiata per questo quartiere dalle case signorili dai mille colori e con i giardini tropicali.

Qui lo stile è molto differente rispetto alle case coloniali o moderniste. Qui l’architettura è di tipo razionalista. Sembra di stare in un altra città!.

Conclusione

Las Palmas è una città di mare e cultura, nonostante le sue dimensioni ristrette offre varie cose da fare, è strettamente legata al mare e passare due giorni qui è un buon modo per rilassarsi e vedere un angolo di mondo diverso.

Ci sei mai stato? faccelo sapere nei commenti.

Altri articoli di viaggio che ti potrebbero interessare:

A presto amico e viva la vita!

PS ☕ Se vuoi offrirci un caffè 👉 PayPal.Me

Siamo Thomas e Giulia. A Febbraio 2021 abbiamo lasciato il lavoro per Viaggiare a lungo Termine. Il nostro obiettivo? Aiutarti a Viaggiare in maniera Autentica e Low Cost condividendo le nostre esperienze di Viaggio e i Trekking in Giro per Il Mondo. Da quando siamo partiti abbiamo iniziato a lavorare come Content Creator e Nomadi Digitali. Unisci alla Nostra Community!

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici