Image Alt

Blog

COME ARRIVARE AL ROQUE NUBLO

Come arrivare al Roque Nublo. Il Monumento di Gran Canaria

Tempo di Lettura 8 Minuti

Se pensi che l’isola di Gran Canaria sia solo mare e surf ti stai sbagliando!

Questa bellissima terra che si trova in Africa ma che fa parte della Spagna è piena di montagne e sentieri da percorrere.

Il simbolo dell’isola è il monolite Roque Nublo, un massiccio di 82m di altezza, isolato e incastonato su un altopiano (El Tablon) a 1.800 s.l.m.

Una visita a questo sito è imprescindibile e ti farà innamorare di quest’isola.

Ma come arrivo al Roque Nublo?

In questo articolo vediamo come arrivare al Roque Nublo, quanto è distante dalle città principali, cosa portarsi per questa escursione, da dove si parte e parleremo di altre piccole tappe che puoi fare intorno a questo autentico monumento.

Sei pronto? Iniziamo!

COME ARRIVARE AL ROQUE NUBLO

Come arrivare al Roque Nublo. Dove si trova?

Il Roque Nublo si trova nel cuore dell’isola di Gran Canaria nel “Parco Rural del Nublo” vicino al paese di Tejeda (considerato uno dei più belli e caratteristici della Spagna).

I paesini più vicino sono Ayacata e La Culata dove si possono trovare bar e ristoranti dove riposarsi e mangiare dopo o prima dell’escursione.

Come arrivare al Roque Nublo. Da dove si parte?

Per arrivare a questo monolito si possono scegliere due opzioni in base a quanto si vuole camminare.

Se ami camminare e sei disposto a faticare un po’ di più puoi lasciare la macchina nel parcheggio del paesino La Culata (link al parking qui) a circa 1230m, una volta parcheggiato devi percorrere il paesino a piedi (200m) finché sulla destra trovi il cartello che indica Roque Nublo a circa 3,5km di distanza.

Da qui parte il sentiero che è perfettamente segnato e facile da seguire.

Questo sentiero è sicuramente maggiormente faticoso e lungo (circa 1h e 20m in più rispetto al più corto) ma è molto bello e caratteristico.

Si passa attraverso il Barranco de la Culata e si sale attraverso una sorta di anfiteatro naturale ricoperto da una foresta di Pini Canarici da dove ammirare la vallata.

Se invece preferisci fare il percorso più comodo e veloce devi lasciare la macchina al parcheggio della Degollada de la Goleta (link al parking qui) a 1530m (300m più in alto).

Questo sentiero è molto ampio e facile da percorrere ed è lungo circa 1,5km.

Questa seconda opzione è perfetta se si va in famiglia o con bambini o non si vuole camminare tanto!

Difficoltà, Dislivello, Durata dell’escursione

I sentieri sono facili da percorrere, ben segnati e quindi adatti veramente a tutti. 

Il percorso più lungo che parte da La Culata è lungo circa 7km andata e ritorno, il dislivello totale è di circa 600m, i primi 300m passando per il bosco di pini e gli ultimi 250/300 partendo da la Degollada de la Goleta.

Il primo pezzo del sentiero è maggiormente stretto ma comunque semplice da affrontare.

Il trekking dura in totale circa 2h e 30m ad andare e 1h e 45m a scendere.

Una volta arrivati sul secondo sentiero puoi salire sulla roccia chiamata El Fraile, te lo consigliamo, la vista è stupenda e non c’è nessuno, aggiungendo solo 10 minuti al tuo cammino.

Se invece decidi di partire dal parcheggio della Degollada (percorso più comodo e corto) il trekking è lungo solo 3km e il dislivello totale è di circa 250/300m.

In questo caso il sentiero si percorre in 50 minuti all’andata e 35 minuti al ritorno.

Ti consigliamo comunque di avere a portata di mano Maps Me con le mappe dei sentieri della zona se vuoi essere sicuro al 100% di non perderti. (scaricala qui IOS e Android).

Leggi il nostro articolo su come usare l’app Maps Me.

Come arrivare al Roque Nublo. Quanto dista dalle città?

Per arrivare al Roque Nublo bisogna prendere la strada GC-60 e fermarsi al parcheggio de la Degollada. Precisamente dista;

  • Da Las Palmas de gran Canaria si tarda 1h in macchina passando per il centro dell’isola e la strada è lunga circa 40km (solo andata) percorrendo al GC-15 e poi la GC-600
  • se vieni da Agaete ci vogliono 1h e 20m di macchina e sono circa 50km (solo andata) passando per l’interno dell’isola
  • Da Maspalomas ci vuole 1h e 10 e sono 40km di macchina passando le montagne del sud dell’isola
  • se vieni da Tejeda ci metti 30m per percorre 17km

Tieniti pronto ad affrontare un po’ di tornanti ma potrai fermarti in tantissimi piazzole lungo la strada per ammirare il paesaggio da più angolazioni.

Ognuna delle strade sopra descritte è panoramica e offre scorci unici!

Come arrivare al Roque Nublo. Quando andare?

Qual è il periodo migliore per andare al Roque Nublo?

Secondo noi la primavera quando ancora non fa troppo caldo (il sole a 1800m picchia molto forte) e c’è meno turismo.

Ad ogni modo è possibile andare in ogni stagione essendo il tempo abbastanza bello tutto l’anno. Il problema principale è il caldo di giorno e il freddo la sera (siamo in montagna).

La domanda quindi a cui devi pensare è “In quale parte della giornata è meglio salire al Roque Nublo?”

Il pomeriggio c’è meno afflusso di turisti in media quindi potrebbe essere il momento migliore. Eviterei di salire al Roque Nublo nelle ore centrali d’estate quando il sole è veramente forte e fa tanto caldo.

Se decidi di salire nelle ore centrali portati tanta acqua e assolutamente il cappello e crema solare!

Nel caso in cui decidi di arrivare in cima per il Tramonto ricordati che potrebbe fare freddo perché ti trovi ad una elevata altitudine.

Ad ogni modo questo pensiamo sia il momento migliore in assoluto. Da qui puoi vedere il tramonto su tutta l’isola e calata la notte puoi vedere un cielo stellato veramente incredibile.

PS tieni a mente che il parcheggio si riempie in fretta soprattutto nei giorni di vacanza, quindi o vai presto al mattino (10 di mattina) o al pomeriggio tardo!

Come arrivare al Roque Nublo. Le tappe

Le tappe dell’escursione sono diverse:

  • Parti da La Culeta a 1250m e passa attraverso alcune case locali.
  • Segui il sentiero attraverso la Pineta nel mezzo di una vecchia caldera conica ora ricoperta di pini appunto
  • Quando raggiungi il parcheggio della Degollada continua per il sentiero e mangia sulle rocce di “El Fraile”, quassù avrai un panorama mozzafiato fino al mare e nessuno ci sale. è il posto perfetto per mangiare!
  • Prosegui per il Tablon e raggiungi il Roque Nublo

PS da El Fraile a Roque Nublo non c’è ombra dove ripararsi .. quindi berretto sempre addosso!

Vediamo ora alcune cose fondamentali quando fai questa escursione.

Roque Nublo. Cosa portare per l’escursione

Per arrivare al Roque Nublo e goderti questa maestosità della natura in tutta tranquillità devi ricordarti assolutamente:

  • Tanta acqua, più fa caldo più bevi. Quando siamo andati noi faceva tanto caldo e abbiamo bevuto 3L a testa ed avevamo ancora sete!
  • Berretto e occhiali da sole
  • Crema solare. Mettine tanta!
  • Luce Frontale se vai per il tramonto e giacca a vento
  • Scarpe da trekking sono consigliabili

Abbiamo scritto una Guida Unica su Gran Canaria che ti permette di viaggiare e scoprire quest’isola in maniera autentica!

Non Fare il solito Turista, Usa la Guida Avventura

COME ARRIVARE AL ROQUE NUBLO

Roque Nublo. Curiosità

Ci sono alcune interessanti curiosità che riguardano il Roque Nublo di cui ti vogliamo parlare:

  • Il monolite era considerato un luogo di culto per gli aborigeni dell’isola e il suo nome significa roccia annuvolata trovandosi a volte abbracciata dalle nuvole.
  • Questa zona è la più elevata dell’isola di Gran Canaria ed è “battuta” in altezza solo dal Pico del Las Nieves che si erge per 1930m
  • Da queste montagne inizia il fenomeno chiamato “mare delle Nuvole”, infatti questa zona montagnosa blocca le nuvole nel centro dell’isola lasciando il sud assolato e con il cielo limpido!

Cose da vedere vicino al Roque Nublo

Se hai ancora energie dopo questa escursione ci sono tante cose che puoi fare nei dintorni del Nublo.

Ti consigliamo di visitare il paesino di Tejeda oppure, come abbiamo fatto noi, siamo andati all’oasi di dune di Maspalomas a goderci il mare in mezzo a magnifiche dune di sabbia.

Se invece hai ancora voglia di montagna puoi raggiungere Los Llanos de la Pez e arrivare al Pico Las Nieves (1900m) e raggiungere il picco più alto dell’isola.

COME ARRIVARE AL ROQUE NUBLO

Escursione al Roque Nublo: Cosa ne pensiamo noi!

E ora passiamo ai nostri voti, Si perché a noi piace dare voti e pensiamo siano un utile metro di giudizio.

Noi diamo un voto da 1 a 10 a due categorie principali e a volte tre se mangiamo nel posto. Le categorie sono;

  • Bellezza del Trekking a cui diamo come voto 9
  • Pace dei Sensi a cui diamo come voto 7,5

Il Trekking è semplice ma molto vario, si cammina attraverso casette, boschi di pino e altopiani rocciosi.Lla vista dal Nublo e da “El Fraile” è magnifica e merita un 9 pieno!

Il luogo è facile da raggiungere grazie a un parcheggio che ti porta a soli 1,5km dal massiccio.

Questo comporta che tantissima gente possa arrivarci rendendo il trekking molto frequentato. Abbiamo comunque trovato il nostro angolo lontano dall’afflusso di persone sulla roccia di “El fraile”. Voto Pace dei Sensi 7.5

L’escursione al Roque Nublo merita quindi un 8 pieno. Consigliatissimo, ti invitiamo a farlo per il tramonto o al mattino presto per godere del posto con poca gente!

Altri Trekking e consigli di viaggio

Dai un’occhiata a queste recensioni di Trekking, Racconti di Viaggio o consigli di viaggio;

travel jam

Trekking al roque nublo

Se vieni a Gran Canaria non puoi non venire al Roque Nublo per godere di una vista mozzafiato su tutta l’isola.

Seguici sui nostri canali social;

A presto e Viva la Vita!

 ☕ Se vuoi offrirci un caffè 👉 PayPal.Me

PS qua sotto ti lasciamo una tabella riassuntiva con tutto quello che devi sapere su come arrivare al Roque Nublo 😉

A presto amico e viva la vita!

Riassunto delle informazioni principali

Da Dove si parte: Paese de La Culata o la Degollada de la Goleta

Link al Parcheggio: Parking La Culata o Parking la Degollada de la Goleta

Per Arrivare: circa 1h da tutte le città principali dell’isola

Tipo di giro: andata e ritorno

Durata: 4h e 15m andata e ritorno partendo da la Culata, 1h e 45m a/r da il parcheggio de la Degollada

Difficoltà: facile, accesibile a tutti anche con bambini

Altitudine e dislivello: arrivo al Roque Nublo 1830m, dislivello 600m da La Culata, 250m da la Degollada

Attrezzatura usata e necessaria: Cappello, crema, Scarpe trekking, Acqua

Pace dei Sensi: 7, da fare al mattino presto o al tramonto per evitare tanta gente

Bellezza: 9, la vista dal monolite e dall’altopiano è mozzafiato

Abbiamo scritto una Guida Unica su Gran Canaria che ti permette di viaggiare e scoprire quest’isola in maniera autentica!

Non Fare il solito Turista, Usa la Guida Avventura

Siamo Thomas e Giulia. A Febbraio 2021 abbiamo lasciato il lavoro per Viaggiare a lungo Termine. Il nostro obiettivo? Aiutarti a Viaggiare in maniera Autentica e Low Cost condividendo le nostre esperienze di Viaggio e i Trekking in Giro per Il Mondo. Da quando siamo partiti abbiamo iniziato a lavorare come Content Creator e Nomadi Digitali. Unisci alla Nostra Community!

Post a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici